L’olio extra vergine d’oliva per rendere più belli il viso, la pelle, le unghie e i capelli: ecco tutto quello che devi sapere

Curiosità sull’Olio extra vergine di oliva
maggio 15, 2018
Perché è meglio consumare olio extra vergine d’oliva e acquistarlo in frantoio
maggio 15, 2018
Show all

Una delle scoperte più illuminanti degli ultimi anni riguarda il settore della cosmesi, un mercato ormai saturo di prodotti elaborati da marchi rinomati, che costano somme considerevoli di denaro. Un’alternativa valida, senza spendere un occhio della testa, e ugualmente ricca di benefici, è quella di utilizzare per la cosmesi quotidiana degli alimenti di base della nostra dieta di ogni giorno. Molto spesso, infatti, succede che i prodotti cosmetici, anche i più rinomati, abbiano solo una piccola percentuale dei principi attivi tanto declamati nelle pubblicità, mentre i prodotti naturali, oltre a evitare il rischio di allergie e irritazioni, hanno il vantaggio di possedere dei principi attivi al 100%, per di più con un notevole risparmio economico. Uno dei prodotti con le proprietà benefiche sopra descritte, che la natura ci dona spontaneamente, è l’olio extravergine di oliva, di cui sono famosi i benefici per la salute dell’organismo in generale, ma più nello specifico può risultare ottimo anche per la cura del viso, della pelle, delle unghie e dei capelli.

Come usare olio extravergine di oliva per la pelle e viso

L’olio extravergine di oliva è molto indicato per il trattamento della pelle e del viso, in quanto contiene acido oleico e un’elevata quantità di vitamina E – noto antiossidante presente in molti cosmetici appunto – i quali hanno poteri emollienti, idratanti e nutritivi. La vitamina E, in particolare, grazie alle sue proprietà serve a rallentare e a prevenire l’insorgenza delle rughe.

Mentre, per tutti coloro che hanno la pelle sensibile, incline a scottature e irritazioni, una maschera molto nutriente può essere creata utilizzando miele e olio extravergine di oliva nella stessa quantità. La maschera deve essere applicata sulla pelle perfettamente pulita e tenuta per 30 minuti. Infine, deve essere risciacquata con acqua tiepida. Usando questa maschera anche un paio di volte a settimane, la pelle sarà nutrita, più forte, morbida, elastica, idratata.

Inoltre, l’olio extra vergine d’oliva, grazie ai suoi principi, è utile ad idratare la pelle di tutto il corpo, a prevenire la comparsa di smagliature e l’insorgere della cellulite, può essere utilizzato anche dopo la depilazione, per avere un effetto lenitivo notevole, e infine può essere usato anche per combattere i rossori dei neonati dovuti al pannolino.

L’olio extra vergine di oliva è stato scoperto essere persino un potente alleato contro la psoriasi: sembra che i biofenoli di cui l’olio extravergine di oliva è ricco inibiscano i problemi metabolici e grazie alle proprietà antinfiammatorie riescono a combattere gli effetti della psoriasi.

Come usare olio extravergine di oliva per capelli

Per idratare i capelli in maniera totalmente naturale, e renderli più sani e luminosi, è consigliato preparare un impacco con olio extravergine di oliva, sciogliendo del burro di karitè e mescolando con olio essenziale di cipresso. La maschera va lasciata in posa almeno per 20 minuti, possibilmente avvolgendo i capelli in una cuffia o un asciugamano tiepido, in modo tale che i principi attivi non si perdano, ma vengano anzi assorbiti dai capelli.

Come usare olio extravergine di oliva per unghie

L’olio extra vergine di oliva è un alimento in grado di avere potenti effetti benefici anche sulle unghie, grazie alle sue note proprietà emollienti, che possono risolvere i problemi di chi soffre di unghie fragili e che si spezzano, rendendole più forti, ma anche più bianche. Mischiando, infatti, olio extra vergine di oliva con qualche goccia di succo di limone, che contiene molte vitamine, si otterrà un concentrato da applicare, massaggiando le unghie, prima di andare a dormire, senza risciacquare. Si tratta di un composto che è possibile riutilizzare anche in caso di mani dalla pelle secca o screpolata, per ridare morbidezza e idratazione alle parti interessate.

Comments are closed.